05.02.2015 |
Aida G.
Valutazione indipendente, una parte fondamentale del nostro viaggio verso la Deforestazione Zero

Sono passati due anni dal lancio della nostra Politica di Conservazione Forestale FCP (). L’anniversario di oggi è particolarmente significativo per via della pubblicazione da parte della Rainforest Alliance del rapporto di valutazione dei nostri progressi nell’implementazione della FCP.

Credo che questa sia la prima volta che una società impegnata nell’implementazione di una strategia di Deforestazione Zero su così ampia scala abbia sottoposto il proprio programma a una valutazione di terza parte indipendente.

La Rainforest Alliance ha valutato i nostri progressi per nella FCP e per raggiungere altri obiettivi rilevanti. Le valutazioni riguardano il periodo fino ad agosto 2014 e tengono contro delle considerazioni di diversi stakeholder nazionali e internazionali.

Abbiamo chiesto alla Rainforest Alliance di intraprendere questo lavoro di valutazione (il report è disponibile qui) perché crediamo che sia fondamentale che sia un’organizzazione internazionale di riconosciuta credibilità a verificare se stiamo andando avanti nel modo giusto, a identificare le aree di miglioramento e ad assicurare la trasparenza del nostro operato. A tale proposito abbiamo pubblicato il piano di implementazione della FCP dal 2015 in poi che individua le aree di miglioramento e le priorità su cui concentrarci.

Per APP questo lavoro di valutazione ha un valore incommensurabile ed è entusiasmante rendersi conto che in molte aree i nostri progressi sono riconosciuti e verificati. Siamo altresì consapevoli che serve lavorare ancora di più, infatti, alcune delle aree di miglioramento evidenziate dal rapporto sono le medesime evidenziate dai membri dei nostri team locali responsabili dell’implementazione della FCP e dalle ONG nazionali e internazionali con cui lavoriamo su base continuativa.

Crediamo che una valutazione come questa possa accendere i riflettori sulle questioni in gioco nelle foreste indonesiane. Dal 2013 chiediamo che altri stakeholder ci supportino nella nostra policy di Deforestazione Zero perché aree forestali continuano ad andar perse nonostante i nostri sforzi a causa di incendi, attività illegali o sconfinamenti.

La nostra speranza è che una valutazione di questo tipo faccia aumentare la consapevolezza dell’esistenza di queste problematiche sul territorio indonesiano e inciti a una sempre più stretta collaborazione da parte di tutti - Governo, ONG e settore privato - per risolverle.

Tags:
Categorías:
comentarios (0)
ver todos los vídeos ...
ver todas las imágenes ...
Últimos tweets
Follow @AsiaPulpPaper